0Settimane0Giorni0Ore

Camping Panorama

Mostra personale di Virginia Mori dal 29 settembre al 10 novembre, a cura di Nero Gallery

Vernissage sabato 29 settembre dalle 19.00

Ingresso libero

Nero Gallery è lieta di presentare, come apertura della stagione 2018-2019, la mostra personale “Camping Panorama” di Virginia Mori.

L’artista presenta una serie di disegni inediti che ha concepito ispirandosi al tema di questa mostra e una serie di disegni meno recenti. Tutte le opere sono realizzate con l’uso di una penna bic su un supporto cartaceo.

“Camping Panorama” è un luogo dal nome rassicurante, familiare, capace di trasportare lo spettatore indietro nel tempo. L’estate nel periodo dell’infanzia rappresenta sempre un sogno che si avvera. I campeggi estivi diventano un posto magico e segreto, un rifugio dal mondo reale, dove i bambini si trasformano da ingenui scolaretti in grandi avventurieri e temerari esploratori. In questo strano universo l’arrivo della notte può essere vissuto sia come un momento di sogno che di incubo.

Quando i giochi sono finiti e si è obbligati ad andare a letto, il Camping all’improvviso cambia aspetto: si apre un nuovo e perturbante immaginario, un mondo onirico dove le lenzuola sono spettri e i letti prendono vita o viaggiano sospesi sulle cime degli alberi, in una sorta di discesa nel subconscio, nell’ignoto.

La mostra indaga la dualità dell’immaginario surreale: da una parte il richiamo familiare al gioco e alla dolcezza dell’infanzia, dall’altra il fascino delle tenebre, di una visionarietà orrorifica e ironica, di una dimensione sconosciuta. Questa dualità è sempre ricorrente nelle opere di Virginia che, grazie al suo caratteristico black humor, riesce a suscitare nello spettatore emozioni contrastanti, un misto di attrazione e repulsione, di incanto e disagio. Ed è proprio nell’ampio spettro di significati, nel panorama metaforico che l’osservatore è invitato ad esplorare e scoprire, che risiede il fascino delle opere di quest’artista.